Close

Sommario delle lezioni apprese in ogni segno zodiacale

Il seguente riassunto delle note fondamentali dei segni zodiacali è dato come base per ulteriori studi e come riferimento veloce.

Ariete

Elemento: segno di fuoco (come Leone e Sagittario).
Qualità: l’iniziativa, l’inizio. La Volontà o il Potere si esprime attraverso i grandi processi creativi. Nei primi stadi, le attività vengono dirette verso il lato materiale della vita; in seguito, verso quello spirituale.
Opposto polare: Bilancia. Segno d’aria (equilibrio).
Reggitori: Exoterico, Marte; Esoterico: Mercurio.
Il Mito, la prima fatica: La Cattura delle Giumente Antropofaghe
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Si ricerchi la forma”.
Dal punto di vista dell’anima, a moto invertito, “Avanzo e dal piano della mente governo”.

Toro

Elemento: segno di terra (come Vergine e Capricorno).
Qualità: desiderio, per l’uomo medio; volontà o proposito chiaro, per il discepolo.
Opposto polare: Scorpione, segno d’acqua (conflitto della dualità, desiderio superato; discepolato trionfante).
Reggitori: Exoterico, Venere; Esoterico, Vulcano.
Il Mito, la seconda fatica: La Cattura del Toro di Creta
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “La lotta sia imperterrita”.
Dal punto di vista dell’anima, “Io vedo e quando l’occhio è aperto, tutto è illuminato”.

Gemelli

Elemento: Segno d’aria (come Bilancia e Acquario).
Qualità: dualità. Amore-Saggezza. Fluidità. Controllo di ogni paio di opposti. L’amore divino che tutto sorregge, perviene al nostro sistema solare tramite Gemini.
Opposto polare: Sagittario. Segno di fuoco (concentrazione, preparazione all’iniziazione).
Reggitori: Exoterico, Mercurio; Esoterico, Venere.
Il Mito, la terza fatica: Raccolta dei Pomi Aurei delle Esperidi
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “L’instabilità compia l’opera Sua”.
Dal punto di vista dell’anima, “Riconosco il mio altro sé e mentre quello declina, io cresco e splendo”.

Cancro

Elemento: segno d’acqua (come Scorpione e Pesci).
Qualità: sensibilità di massa; per l’uomo medio, identificazione di massa con la forma per il discepolo, servizio per le masse.
Opposto polare: Capricorno. Segno di terra (consapevolezza spirituale dopo la lotta; luogo di nascita del Cristo).
Reggitori: Exoterico, la Luna; Esoterico, Nettuno.
Il Mito, la quarta fatica: La Cattura della Cerva
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che l’isolamento sia la norma e tuttavia la folla esista”.
Dal punto di vista dell’anima, “Costruisco una casa illuminata e ivi dimoro”.

Leone

Elemento: segno di fuoco (come Ariete e Sagittario).
Qualità: sensibilità che porta alla consapevolezza individuale. Emergere dal gregge. Autoconsapevolezza. Auto-affermazione.
Opposto polare: Acquario. Segno d’aria (coscienza di gruppo, servizio mondiale).
Reggitori: Exoterico ed Esoterico sono lo stesso, il Sole.
Il Mito, la quinta fatica: L’Uccisione del Leone di Nemea
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che le altre forme siano. Io governo perché sono.”
Dal punto di vista dell’anima, “Io sono Quello e Quello sono io”.

Vergine

Elemento: segno di terra (come Toro e Capricorno).
Qualità: Il servizio unico nella Vergine è che spirito e forma sono nutriti, velando il “Cristo in voi speranza di gloria”.
Opposto polare: Pesci, segno d’acqua (coscienza Cristica che si rivela quale Salvatore del Mondo).
Reggitori: Exoterico, Mercurio; Esoterico, la Luna.
Il Mito, la sesta fatica: Il Cinto d’Ippolita
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che la materia governi”.
Dal punto di vista dell’anima, “Sono la Madre ed il Bambino, sono Dio e sono la Materia”.

Bilancia

Elemento: segno d’aria (come Gemelli e Acquario).
Qualità: equilibrio. Un interludio in cui la dualità è nota e la vita dell’anima e della forma sono bilanciati. (Legge, sesso, denaro)
Opposto polare: Ariete. Un segno di fuoco (soggettivo, consapevolezza latente, volontà d’incarnazione).
Reggitori: Exoterico, Venere; Esoterico Urano.
Il Mito, la settima fatica: La cattura del Cinghiale di Erimanto
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che si faccia la scelta”.
Dal punto di vista dell’anima, “Scelgo la via che passa tra le due grandi linee di forza”.

Scorpione

Elemento: segno d’acqua (come Cancro e Pesci).
Qualità: Conflitto. Prova. Sofferenza. Trionfo. Punti di crisi. Momenti di riorientamento. Punto di svolta nella vita dell’umanità e dell’individuo. Ercole diviene il discepolo trionfante in Scorpione.
Opposto polare: Toro. Segno di terra (desiderio, crescita della luce dell’anima).
Reggitori: Exoterico ed Esoterico, Marte.
Il Mito, l’ottava fatica: Distruzione dell’Idra di Lerna
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che Maya fiorisca e l’inganno prevalga”.
Dal punto di vista dell’anima: “Sono il guerriero e dalla battaglia emergo trionfante”.

Sagittario

Elemento: segno di fuoco (come Ariete e Leone).
Qualità: direzione focalizzata. Attività unidirezionale. Nei primi stadi, soddisfazione del desiderio; negli ultimi, aspirazione all’iniziazione.
Opposto polare: Gemelli. Segno d’aria (controllo finale della fluidità e delle paia degli opposti. Fusione. Sintesi. Allineamento).
Reggitori: Exoterico, Giove; Esoterico, la Terra.
Il Mito, la nona fatica: L’uccisione degli Uccelli di Stinfalo
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Si cerchi il cibo”.
Dal punto di vista dell’anima: “Vedo la meta. La raggiungo e ne scorgo un’altra”.

Capricorno

Elemento: segno di terra (come Toro e Vergine).
Qualità: caratteristiche estreme del bene e del male. Ambizione. Cristallizzazione. Vittoria nella lotta. Trasfigurazione. Coscienza iniziatica. “L’unicorno di Dio”.
Opposto polare: Cancro. Segno d’acqua (prima porta per l’incarnazione).
Reggitori: Exoterico ed Esoterico, Saturno.
Il Mito, la decima fatica: L’uccisione di Cerbero, guardiano dell’Ade
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “L’ambizione governi e la porta sia aperta”.
Dal punto di vista dell’anima: “Mi perdo nella luce superna, ma a quella luce volgo le spalle”.

Acquario

Elemento: segno d’aria (come Gemelli e Bilancia).
Qualità: volontà di servire, prima il sé inferiore, poi il Sé superiore. Servizio mondiale. Trasmutazione della coscienza individuale nella coscienza di gruppo.
Opposto polare: Leone. Segno di fuoco (consapevolezza individuale, spinta all’autoconoscenza; Dominio di sé preparatorio per il finale servizio altruistico).
Reggitori: Exoterico, Urano. Esoterico, Giove.
Il Mito, l’undicesima fatica: Ripulimento delle Stalle d’Augia
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Che il desiderio nella forma governi”.
Dal punto di vista dell’anima, “Sono Acqua di Vita, versata agli assetati”.

Pesci

Elemento: segno d’acqua (come Cancro e Scorpione).
Qualità: dualità. Fluidità dotata di coscienza istintiva. Medianità. Polarizzazione mentale non risvegliata. Intuizione dormiente. Morte della personalità. Liberazione dell’anima dalla prigionia. Cristo il Salvatore del mondo.
Opposto polare: Vergine. Segno di terra (materia; Cristo nella grotta terrestre).
Reggitori: Exoterico, Giove ed Esoterico, Plutone.
Il Mito, la dodicesima fatica: La Cattura dei Rossi Buoi di Gerione
Note Fondamentali:
Dal punto di vista della forma, “Scendi nella materia”.
Dal punto di vista dell’anima, “Lascio la casa del Padre e, ritornando, salvo”.

* * *

Estratto da “Le Fatiche di Ercole” di Alice A. Bailey.
Titolo originale: THE LABOURS OF HERCULES (Prima edizione inglese 1957)